mamma che passeggia con-carrozzina e borsa cambio

Borsa cambio: Cosa non può mancare.

Mamma dì pure addio alla tua borsetta e fai spazio alla borsa cambio, pratica ed extra large. Con l’arrivo del tuo bimbo le cose da portare sono tante,avrai quindi bisogno della borsa giusta. Come scegliere la borsa cambio? Ogni borsa cambio è diversa, ma ci sono dei requisiti basati su esigenze che vanno assolutamente presi in considerazione. La borsa cambio dovrebbe essere: Comoda: ti consiglio di preferire le borse con la tracolla che permettono una migliore distribuzione del peso su spalle e schiena; Capiente…

Come non ingrassare in gravidanza

Come non ingrassare in gravidanza

Non mangiare per due, ma due volte meglio! Per tutte le donne in gravidanza, soprattutto per chi ci tiene particolarmente alla forma fisica, la paura di mettere su troppi chili durante i nove mesi di attesa resta una delle paure principali. La parola chiave da seguire già da quando il test di gravidanza è positivo è “non mangiare per due, ma due volte meglio”. È un errore comune pensare che in gravidanza essendo in due in un solo corpo, l’apporto calorico giornaliero debba duplicare…

neonato in fase di allattamento che tiene il dito della mamma

Il colostro: un dono prezioso per il tuo bambino

Il colostro, conosciuto anche come “primo latte”, è il latte che precede la montata lattea nei primi tre-cinque giorni di vita del neonato. Intorno alla 24-28 esima settimana di gravidanza, grazie alla presenza nel circolo sanguigno materno di piccole quantità di ossitocina e prolattina, inizia la produzione di colostro, che però è interrotta dalla presenza del progesterone, e riprenderà poi dopo il parto anche grazie allo stimolo della suzione provocato dal neonato. Per questo motivo le gravide possono trovare sui loro capezzoli piccole quantità…

mammografia mamme

L’importanza della mammografia per le mamme

La mammografia è certamente uno dei miglior esami disponibili per la diagnosi precoce del tumore al seno, consentendo così di abbassarne la mortalità rilevando le lesioni neoplasiche in fase preclinica. Questo aumento della possibilità di guarigione è dovuta al fatto che se il carcinoma al seno viene scoperto precocemente e quindi quando le sue dimensioni sono ancora ridotte, è più facile asportarlo senza rischi e senza complicazioni. I noduli o le formazioni anche pre-cancerose della mammella non sono rilevabili tramite altri esami di diagnostica…

mamme amiche

Come le neo-mamme diventano amiche tra di loro

Stai per diventare una neo-mamma, oppure lo sei già diventata e ti interessa sapere come fanno le neo-mamme a diventare amiche tra di loro? Sei nel posto giusto! Quando si aspetta un bambino la vita sembra cambiare improvvisamente; accanto a tutte le preoccupazioni lecite della gravidanza, si lascia spazio all’entusiasmo di diventare neomamme! La nostra vita, sì, sarà di sicuro più frenetica ma anche molto più emozionante ed ogni sforzo sarà ben ricompensato, vedendo il nostro bambino crescere sempre di più! In questo clima…

seno perde latte

Quando il seno perde latte

Se il seno perde latte è in arrivo la montata lattea? Ci sono dei segnali che mi indicano che la montata lattea è in arrivo e l’allattamento è avviato con successo. Questi segnali sono:● Seno gonfio e dolente● Seno caldo● Capezzoli turgidi● Pelle arrossata● Perdita di latte dal seno Cosa fare quando arriva la montata lattea? I seni, come anticipato, saranno gonfi al tatto e spesso dolenti perché avranno bisogno di essere “svuotati” . Ragion per cui quando il seno perde latte ogni mamma…

esercizi post parto

Ritrovare il giusto peso dopo la gravidanza

Subito dopo aver dato alla luce un bambino è più che normale che i tessuti ed i muscoli della nostra pancia siano ancora rilassati e privi di tono. In realtà, una vera e propria magia non esiste; per rimettersi in forma occorreranno di sicuro diverse settimane. Il periodo di gestazione e del puerperio infatti sono connotati da una trasformazione morfologica globale dell’organismo, in particolare per quanto concernono i muscoli dell’addome, che nel giro di nove mesi dovranno progressivamente dilatarsi per permettere la crescita del…

mamma lavoro

Come funziona il congedo di maternità

Con congedo di maternità si intende il periodo di astensione obbligatoria dal lavoro riconosciuto alle lavoratrici durante la gravidanza ed il puerperio (ossia il periodo immediatamente successivo alla gravidanza). In casi particolari dove l’astensione dal lavoro non può avvenire nella madre, questa spetta al padre (congedo di paternità). Il diritto al congedo, ricordiamo, è previsto anche in caso di affidamento di minori o adozione. Come funziona? Quanto mi spetta per la maternità? Questa domanda è una delle prime a comparire nella mente delle donne…