camomilla bimbi

Quando vuoi rilassarti e goderti la serata o avere problemi a dormire la notte, una calda tazza di camomilla è tutto ciò di cui hai bisogno. Grazie alle sue proprietà lenitive e rilassanti, la camomilla è una bevanda popolare in tutto il mondo. Ma sapevi che il tè alla camomilla può anche aiutare a lenire i bambini?

L’infuso è un rimedio domestico popolare per controllare le coliche e alleviare mal di pancia e stomaco tra i bambini. Qui, Spio KIDS ti dice quanto è sicura la camomilla per i bambini, i suoi benefici e gli eventuali effetti collaterali.

Cos’è l’infuso alla camomilla?

Il tè alla camomilla è un’infusione a base di erbe con fiori di camomilla e acqua calda (1). Non è un vero “tè” poiché non vengono utilizzate vere foglie di tè.

La pianta di camomilla si trova comunemente in Europa e si presenta in due varietà: camomilla tedesca e camomilla romana.

Quando i bambini possono avere la camomilla?

Il tè alla camomilla può essere somministrato a bambini di età pari o superiore a sei mesi.

È considerato sicuro dopo che il bambino ha un anno, quando si introducono anche altri alimenti e la probabilità di allergie alimentari è inferiore. I bambini di età inferiore a sei mesi dovrebbero avere solo latte materno.

In ogni caso, NON introdurre la camomilla senza consultare il pediatra o un dietologo pediatrico. Se ottieni il via libera, puoi introdurlo in piccole quantità.

Quanto infuso alla camomilla può avere un bambino?

Per la prima dose, è possibile attenersi a 15 ml. Se il bambino lo accetta bene, allora puoi iniziare a dare 1 oz (30 ml) di tè per dose ogni volta che il bambino ha coliche, dolore al pancino, disturbi gastrici e altre condizioni alleviate dalla camomilla.

Uno studio ha rilevato che circa 147 ml di tè alle erbe per dose mostra il massimo beneficio per il bambino.

Tuttavia, è meglio scegliere una quantità inferiore. Circa 60-90 ml di camomilla al giorno (24 ore) è sicuro da usare e anche benefico.

Quali sono i benefici del tè alla camomilla per un neonato?

La camomilla può fornire i seguenti benefici a un bambino:

  • Seda coliche e dolori al pamcino: gli studi hanno trovato che il tè di camomilla aiuta a controllare le coliche nei neonati. L’uso regolare del tè ha dimostrato di controllare la colica cronica. Anche i bambini che tendono ad essere nervosi per il mal di pancia si sentono meglio dopo il consumo di camomilla. Tuttavia, non è noto come la camomilla funzioni su queste condizioni.
  • Aiuta il bambino a dormire meglio: il camomilla è un rilassante naturale e può essere utile nei casi in cui il bambino ha un programma di sonno disturbato.
  • Funziona come rilassante digestivo: diversi composti della camomilla aiutano a rilassare il tratto digestivo, favorendo così la digestione e prevenendo lo sviluppo di gas. Il tè alla camomilla fornisce anche sollievo dai crampi allo stomaco.
  • Aiuta il raffreddore: il tè alla camomilla allevia il disagio respiratorio superiore dovuto al comune raffreddore e alla tosse. Dare al tuo bambino un po ‘di camomilla durante il freddo può aiutarlo a respirare facilmente.
  • Abbassa l’infiammazione: i composti antiossidanti della camomilla riducono l’infiammazione. Questa proprietà può essere utile quando il bambino soffre di una condizione infiammatoria della pelle come una scottatura o un dermatite da pannolino. Il tè alla camomilla è anche utile nel ridurre l’infiammazione e l’irritazione delle gengive durante la dentizione.
    Facilita alcune condizioni mediche: il tè alla camomilla può anche ridurre l’intensità di alcune condizioni del tratto gastrointestinale come la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) e il reflusso gastroesofageo (GER).
  • Si prega di notare che non c’è abbastanza ricerca sui benefici della camomilla per gli adulti, per non parlare dei bambini. Quindi, segui il consiglio del pediatra del tuo bambino a dare del tè alla camomilla al tuo bambino.

Inoltre, se stai usando la camomilla per il bambino, devi fare attenzione mentre la stai acquistando. Perché?

Come acquistare la camomilla per i bambini?

Ecco come puoi scegliere la migliore camomilla per il tuo bambino:

  • Marchi e negozi rinomati: acquista sempre il tè prodotto da un marchio affidabile e popolare. Ti assicura di ottenere tè di camomilla puro, senza alcuna adulterazione e contaminazione. Inoltre, acquistalo da un negozio reputato per assicurarti che il tè non venga manomesso.
  • Scegli solo bustine di tè: le bustine di tè sono fabbricate in fabbrica e spesso vengono sigillate in pacchetti individuali. Li rende meno inclini alla contaminazione batterica, anche quando viene aperta la confezione principale.
  • Mai acquistare camomilla sfusa: uno studio ha scoperto che la camomilla non confezionata / sfusa venduta nei negozi di erbe è spesso contaminata dalle spore dei batteri del botulino di Clostridium che possono causare il botulismo infantile, che è la colonizzazione dei batteri nell’intestino.
  • I bambini di età inferiore ai 12 mesi sono più a rischio di botulismo poiché il loro batterio batterico intestinale naturale non può sopraffare i batteri di Clostridium. Dopo il primo anno, gli intestini del bambino hanno abbastanza batteri buoni da competere con i batteri nocivi. Tuttavia, evitare l’uso di camomilla per i bambini.

Seleziona il tè alla camomilla puro: assicurati di acquistare solo bustine di tè di camomilla pura, senza ingredienti aggiunti come menta piperita, foglie di tè, foglie di rooibos o lavanda, poiché non sai come reagirebbe il corpo del bambino.

Una volta acquistato il tè dalla fonte giusta, è necessario prepararlo correttamente. Vediamo come si fa.

Come preparare il tè alla camomilla per i bambini?

Segui questi passaggi per preparare la camomilla per i bambini:

  • Far bollire l’acqua.
  • Metti la bustina in una tazza e aggiungi l’acqua bollita.
  • Lascia stare per 4-5 minuti.
  • Rimuovere la bustina e lasciare che l’acqua diventi tiepida.
  • Dare il tè a piccoli sorsi o con un cucchiaio al bambino. Puoi anche usare un biberon o un bicchiere col beccuccio.
  • Ma prima di dare il tè alla camomilla al tuo bambino, è bene conoscere i suoi effetti collaterali.

Ci sono effetti collaterali del tè di camomilla per i neonati?

Sì. Come qualsiasi altro alimento, la camomilla potrebbe avere effetti collaterali. I seguenti sono i possibili effetti collaterali nei bambini:

  • Allergia alimentare: un bambino può essere allergico alla camomilla. I sintomi includono orticaria, nausea, vomito, gonfiore del viso e immenso letargia. Grave allergia provoca una condizione chiamata shock anafilattico, dove i sintomi si moltiplicano. Porta il tuo bambino da un medico se sospetti una reazione allergica alla camomilla.
  • Reazione ai medicinali: la camomilla può reagire con alcuni farmaci, compresi i farmaci antifungini. Quindi se il tuo bambino sta assumendo qualche farmaco, ricontrolla il medico prima di dare il tè alla camomilla al bambino.
  • Reazione ad altri prodotti alimentari: la camomilla può reagire con altri prodotti alimentari consumati dal bambino. Può reagire con altre piante all’interno della stessa famiglia botanica della camomilla, come il girasole. Quindi stai molto attento quando vuoi dare la camomilla al bambino.
  • Può complicare alcune condizioni mediche: se il bambino soffre di alcuni problemi congeniti, allora la camomilla può complicare la malattia. Ad esempio, se il tuo bambino ha il diabete di tipo 1 congenito, allora la camomilla può causare una drastica diminuzione della glicemia causando ipoglicemia, che può essere dannosa per il bambino.
  • Verificare con il pediatra prima di dare il tè di camomilla al bambino, soprattutto se il bambino è in terapia o ha un problema di salute congenito.

Il tè alla camomilla è un eccellente rimedio casalingo per diversi disturbi del bambino. Ma allo stesso tempo, gli scienziati affermano che non ci sono prove sufficienti sull’efficienza delle tisane e che sono necessarie ulteriori ricerche per la stessa. Tuttavia, vi sono prove dei vantaggi della camomilla. Il modo migliore per tenere il bambino al sicuro è scegliere dosaggi sicuri e la forma più pura della tisana.

Hai provato il tè alla camomilla per il tuo bambino? Facci sapere nella sezione commenti!

Share

Potrebbe interessarti anche