Congratulazioni per l’arrivo del nuovo piccolino nella tua famiglia! La nascita del tuo bambino deve essere stata un’esperienza di vita bella e definitiva. Mentre la gioia sprofonda, ora affronterai le difficoltà di crescere un neonato.

Se sei una nuova mamma, devi avere molti dubbi. Il comune è, se il tuo bambino prende abbastanza latte materno da te? Non preoccuparti! Siamo qui con l’articolo, che sarà utile per tutte le nuove mamme per verificare se il bambino ha una quantità sufficiente di latte materno.

Come sapere se il bambino sta bevendo abbastanza latte materno?

Di seguito sono elencati alcuni sintomi da notare per sapere come il bambino sta prendendo abbastanza latte materno:

1. Pannolini bagnati:

Un modo per sapere se il bambino sta prendendo abbastanza latte materno è notando i pannolini. Devi prendere nota di quanto segue:

Durante le prime 48 ore il tuo bambino avrà circa 2 o 4 pannolini bagnati.

Dal quinto giorno in poi, il tuo bambino avrà da 6 a 8 pannolini bagnati al giorno.

L’urina del tuo bambino dovrebbe essere di colore pallido ed inodore. L’urina di colore scuro indica generalmente che il bambino non ha abbastanza latte materno.

2. Movimenti intestinali

Il movimento intestinale è un altro modo importante per sapere se il bambino sta ricevendo una quantità adeguata di latte materno. Ecco alcuni punti che devi osservare:

  • Per i primi giorni dopo la nascita, il tuo bambino passa il meconio che sarà di colore verde scuro a nero.
  • Man mano che il nutrimento del tuo bambino passa dal colostro al latte materno, le feci inizieranno a diventare pastose, con una consistenza acquosa, color senape, con poco odore.
  • Dopo le prime tre o quattro settimane, scoprirai un improvviso cambiamento nellefeci del tuo bambino da molti giorni a uno ogni tre giorni o anche meno.

Fintanto che il tuo bambino ha da 6 a 8 pannolini bagnati al giorno, passando uno sgabello di consistenza pastosa o morbida e di colore giallo, non devi preoccuparti.

3. Il peso del bambino

Dai un’occhiata ai seguenti cambiamenti nel tuo bambino:

La maggior parte dei bambini perde peso nei primi giorni dopo la nascita e così fa il bambino, ma lui o lei dovrebbe iniziare ad aumentare di peso in seguito. Di solito, nelle prime due settimane la maggior parte dei bambini riprende il peso alla nascita.

Un aumento di peso costante, la crescita in lunghezza e la circonferenza della testa del bambino di solito significa che il tuo bambino riceve abbastanza latte da te.

4. Specifiche per l’allattamento al seno

Di seguito sono riportate alcune specifiche da valutare per stabilire se il bambino viene alimentato nel modo giusto:

  • Il mento del bambino cade mentre succhia il latte e si alza mentre fa una pausa. Questo significa che il tuo bambino sta succhiando una po’ di latte mentre si riposa contemporaneamente.
  • Il mento del bambino dovrebbe toccare il seno a intervalli, ritmicamente, durante l’alimentazione.

I sintomi che potrebbero non implicare che il tuo bambino non viene nutrito in maniera adeguata

Oltre a quanto sopra, ci sono alcuni segni che il bambino sta prendendo abbastanza latte materno.

Il bambino che piange dopo ogni pasto non può essere sempre a causa dell’aver bevuto latte in una quantità insufficiente. Ci potrebbero essere molti altri motivi, come le coliche o il disagio generale, mentre si adeguano alla nuova atmosfera.

A volte il tuo bambino potrebbe attaccarsi al tuo seno per molto tempo a succhiare e non tirare il latte. Questo potrebbe essere per il comfort e il calore.

Se il tuo bambino beve latte in bottiglia anche dopo l’allattamento, allora non è dovuto alla fame. I bambini hanno una naturale tendenza a succhiare il seno in quanto li calma. Puoi invece introdurre un ciuccio per il tuo bambino tuo bambino.

Oltre a fornire nutrienti al tuo bambino, anche l’allattamento al seno giova alla tua salute. Crea un legame speciale tra te e il tuo bambino; goditi questa fase al massimo.

Spero che questo articolo ti abbia aiutato a sapere se il tuo bambino ha preso abbastanza latte materno.

Share

Potrebbe interessarti anche