pappa

Il tuo piccolo è pronto per lo svezzamento? Ti stai chiedendo quali cibi dovresti o non dovresti introdurre nella sua dieta? Dopo aver esaminato centinaia di post su cibi che sono o non sono buoni per il tuo bambino, potresti essere confuso. Ma non preoccuparti; abbiamo compilato un elenco di alimenti per bambini da evitare. Continuate a leggere per saperne di più.

10 alimenti per bambini da evitare

In genere, dovresti svezzare il tuo bambino una volta che ha completato cinque mesi. C’è una varietà di cibi che puoi avviarlo e molti altri che devi evitare. Qui, guardiamo a 10 di questi alimenti da evitare per i bambini.

1. Albumi:

I bianchi d’uovo sono fonti proteiche e hanno molti benefici per la salute, ma possono essere pericolosi per i bambini che hanno meno di un anno. I batteri nel bianco d’uovo possono causare disturbi allo stomaco e innescare altre complicazioni.

2. Burro di arachidi:

Il burro di arachidi è ricco di potassio, proteine ​​e fibre. Tuttavia, la consistenza appiccicosa può portare a sedimenti nella bocca del bambino e portare a problemi dentali in seguito.

3. Verdure crude:

La verdura è una fonte importante di nutrienti e riduce il rischio di molte malattie croniche. Altri cibi dovrebbero evitare i bambini. Tuttavia, verdure come le carote possono soffocare il bambino, ed è necessario evitarli.

4. Noci intere:

Le noci sono ricche di fibre, vitamina E e L-arginina. Tuttavia, la dimensione del dado può portare al blocco dell’esofago e possibilmente soffocare il tuo angioletto. Quindi, tutti i noccioli interi sono altri alimenti per evitare di nutrire il bambino.

5. Cibo in scatola:

Il cibo in scatola è piuttosto conveniente ma ugualmente pericoloso per il tuo bambino. Il bambino può sviluppare il botulismo e altre infezioni batteriche dal mangiare cibi in scatola (2).

6. Pesce:

Il pesce può essere buono per la pelle, il cuore e i capelli di un adulto. Tuttavia, può innescare allergie e influire negativamente sulla salute del tuo bambino. Quindi, evita di dargli pesci come molluschi, capesante di granchio che attivano reazioni allergiche. Il pesce tende a contenere alti livelli di mercurio, che può anche essere pericoloso per il tuo bambino.

7. Miele:

Il miele è uno dei più vecchi e più popolari edulcoranti naturali. Non importa quanto credi nelle proprietà curative del miele, è pericoloso per il tuo bambino. Il miele contiene spore e altri contaminanti che possono causare infezioni nei bambini.

8. Succhi di frutta:

Il succo di frutta è ricco di benefici per la salute e ha un sapore meraviglioso. Tuttavia, il succo di frutta, in particolare la varietà confezionata contiene molti conservanti che il sistema digestivo del bambino non può elaborare. Quindi, evita di nutrire i tuoi piccoli succhi di frutta. Consultare il proprio medico prima di introdurre succo di frutta fresca nella dieta del bambino.

9. Latte intero:

È naturale supporre che il tuo bambino non abbia problemi con il latte alimentare; dopo tutto, ha allattato al seno. Tuttavia, il latte vaccino, per tutte le sue proteine ​​e minerali, non è adatto ai bambini di età inferiore ai 12 mesi. È uno degli altri alimenti per evitare di dare bambini

10. Agrumi:

Frutti come arance, granatine, limoni e altri sono piuttosto sani e ricchi di nutrienti essenziali come la vitamina C, il calcio e il potassio. Tuttavia, questi frutti sono altamente acidi e possono portare a tutti i tipi di problemi di stomaco per il tuo bambino. Quindi, evita di nutrire il tuo bambino di agrumi fino a quando non ha un anno.

Ricorda che la consistenza di qualsiasi cibo che nutri al tuo bambino deve essere giusto. Inizia a dargli da mangiare cibi purè per i principianti, prima di introdurre pezzetti e più purè di cibo. Gli esperti medici raccomandano la prova di 4 giorni, per vedere se il tuo piccolo ha effetti avversi.

Le compilazioni sono soggettive, quindi se hai una lista migliore, o se desideri aggiungere alimenti, i bambini non dovrebbero mangiare alla nostra lista, per favore parlaci nei commenti qui sotto. Ci piacerebbe avere tue notizie.

Share

Potrebbe interessarti anche